Color Grading a Torino: istruzioni per l’uso.

Sei alla ricerca di informazioni sulla color grading a Torino? Vorresti saperne di più perchè il video editing ti appassiona, ma non sai dove trovare le informazioni corrette? O forse desideri scoprire di più sul lavoro di videomaker e questo ti sembra un argomento importante da non perdere? Sei nel posto giusto! Alla fine della lettura saprai il significato della color grading e saprai distinguerla dalla color correction. Scopri tutte le informazioni sulla color grading a Torino!

Color grading a Torino: che cos'è?

La color grading è una tecnica facente parte della fase di post-produzione di un video, ovvero la fase di montaggio e correzione delle riprese. Come avrai già intuito, la color grading ha a che fare con i colori dei video. Attraverso questa tecnica, ovvero modificando i colori, è possibile rendere il video molto più accattivante per chi lo guarda. Sembra impossibile, vero? Invece non lo è. Grazie all’affascinante psicologia dei colori, è possibile creare un grande impatto sia visivo che emotivo nello spettatore, influenzandolo oltremisura. Per la color grading è necessario quindi conoscere la psicologia dei colori e sapere cosa trasmette emotivamente alle persone ogni colore. Vediamo i tre termini fondamentali per il corretto utilizzo della color grading che possono tornarti utili:

  • Tonalità: si riferisce al colore puro, privo di illuminazione
  • Saturazione: quantità di colore in una tonalità
  • Luminosità: quantità di luce nel colore

Quali programmi usare per la color grading?

Grazie alle ultime tecnologie oggi è possibile avvalersi di numerosi software utili per la color grading. Eccone alcuni:

  • Adobe premiere pro
  • DaVinci Resolve
  • Apple iMovie
  • Final cut pro

Color grading a Torino e color correction: ecco le differenze!

La differenza tra color grading e color correction in realtà è molto semplice. Quando si parla di color grading, come anticipato nel paragrafo precedente, si fa riferimento all’uso del colore per influenzare lo spettatore e creare un effetto impattante a livello soprattutto emotivo. La color correction invece consiste nella correzione di errori nelle riprese, ovvero la modifica dei colori che, per un qualsiasi motivo (illuminazione artificiale, naturale ecc…) sono venuti sbagliati e necessitano di una correzione.

Tutti i vantaggi della color grading a Torino

Per riassumere, ecco dunque una lista di tutti i vantaggi della color grading:

  • Crea continuità tra le diverse riprese
  • Stimola emozioni nello spettatore grazie alla psicologia dei colori
  • Consegna al filmato un’estetica definita

Questi erano i principali vantaggi della color grading. Questo argomento ti incuriosisce e vorresti saperne di più? Visita il mio sito o chiamami per ulteriori informazioni.